funointransizione

non cambierai mai le cose combattendo la realtà esistente

Libri, video e altro.

Mario Berveglieri, pediatra, codice regionale 21573

Medico-chirurgo. Specialista in a) pediatria (Univ. FE); b) scienza dell’alimentazione: orientamento nutrizione applicata (Univ. PD); c) idrologia medica (Univ. MI); d) biochimica e chimica clinica: orientamento diagnostico (Univ. MO); e) igiene e medicina preventiva: orientamento laboratorio (Univ. FE); f) igiene e medicina preventiva: orientamento sanità pubblica (Univ. BO); g) igiene e medicina preventiva: orientamento igiene e tecnica ospedaliera (Univ. BO). Master di I Livello in Alimentazione e Dietetica Vegetariana (Univ. AN). Medico esperto in nutrizione Kousmine abilitato AMIK. Perfezionamento in Dietetica e Dietoterapia (Univ. PD). Diplomato in a) omeopatia (CISDO BO); b) omotossicologia (AIOT MI); c) elettroagopuntura sec. Voll (AMIDEAV MI).

Ambulatorio: Cento (FE), via del Commercio, n.2, 44042, tel. 328-1623311, e-mail: marioberveglieri@yahoo.it

 

LIBRI E SITI DI ALIMENTAZIONE NATURALE

 

RIFERIMENTI IN LETTERATURA

Sono sempre più numerose le conferme del mondo scientifico nei confronti dei benefici delle diete basate su cibi vegetali. Queste diete ricalcano di fatto la composizione della dieta mediterranea coì come era stata descritta da Keys Ancel (“Mode of life and the development of heart disease; Research of a Preventive Hygiene”, Chicago Heart Association Bulletin, 1948, vol 26, n. 1-6), basata per secoli sulle seguenti categorie di alimenti: cereali integrali, legumi, verdure non amidacee, frutta, semi oleaginosi, olio extravergine di oliva. A questi alimenti le popolazioni rivierasche aggiungevano il consumo di pesce.

L’autorevole WCRF-World Cancer Research Fund, le cui raccomandazioni derivano da studi di popolazione con esiti concordanti in tutte le ricerche (se una o più ricerche presentassero esiti contraddittori sull’argomento non viene infatti emanata nessuna linea guida), ha diffuso nel 2007 le seguenti istruzioni nutrizionali dirette alla popolazione:

  • Mantenersi snelli
  • Praticare esercizio fisico
  • Limitare i cibi ad alta densità calorica ed evitare bevande e cibi zuccherati
  • Basare l’alimentazione quotidiana prevalentemente su un’ampia varietà di cibi di provenienza vegetale: cereali non raffinati, legumi, verdure e frutta [Eat relatively unprocessed cereals (grains) and/or pulses (legumes) with every meal]
  • Limitare consumo carni rosse ed evitare le carni conservate
  • Limitare bevande alcooliche
  • Limitare il sale e i cibi sotto sale
  • Assumere i nutrienti dai cibi e non da integratori
  • Allattare i figli
  • Non fumare

Del tutto analoghe sono le indicazioni della HSPH-Harvard School of Public Health di Boston e della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori Milano.

Anche le Unified Dietary Guidelines elaborate dalla American Cancer Society, dalla American Heart Association, dalla Academy of Nutrition and Dietetics (ex ADA – American Dietetic Association) dal National Institutes of Health, dalla American Academy of Pediatrics e dalla American Society for Clinical Nutrition raccomandano una dieta basata su una varietà di cibi vegetali, inclusi cereali, verdura e frutta e a basso contenuto di grassi, grassi saturi e colesterolo (cioè a basso contenuto di prodotti di origine animale), per mantenersi in buona salute e ridurre il rischio delle principali malattie croniche.

Di seguito sono riportati alcuni riferimenti e documenti sull’alimentazione naturale, un’alimentazione cioè che rispecchia le raccomandazioni sopra ricordate. In grassetto sono indicati i riferimenti -a mio personale parere- più importanti.

Raccomando in particolare la visione dei filmati, tutti -particolarmente “Un equilibrio delicato”- interessanti e utili per approfondire in modo scientifico le conoscenze sull’argomento.

Sono indicati anche alcuni siti da cui poter attingere pratici suggerimenti gastronomici di alimentazione naturale, basati su cereali integrali, legumi, verdura e frutta.

 

RACCOMANDAZIONI NUTRIZIONALI: SITI DI RIFERIMENTO

WCRF-World Cancer Research Fund

American Institute for Cancer Research

HSPH-Harvard School of Public Health di Boston

Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori Milano

Unified Dietary Guidelines 1999 elaborate congiuntamente da American Cancer Society, American Heart Association, Academy of Nutrition and Dietetics (ex ADA – American Dietetic Association), National Institutes of Health, American Academy of Pediatrics e American Society for Clinical Nutrition

Academy of Nutrition and Dietetics (ex ADA – American Dietetic Association):

American Cancer Society

American Heart Association

Heart and Stroke Foundation of Canada

 

ALIMENTAZIONE NATURALE: LIBRI FONDAMENTALI

Berrino Franco: “Alimentare il benessere”, Franco Angeli Edizioni

Berrino Franco: “Il cibo dell’uomo”, Franco Angeli Edizioni, 2015

Campbell T. Colin, Campbell Thomas M.: “The China Study”, Gruppo Editoriale Macro. E’ uno studio sull’alimentazione molto ampio e autorevole, con sorprendenti implicazioni per la dieta e la salute, tradotto in italiano.

Campbell T. Colin: “Whole. Vegetale e integrale. Ripensare la scienza della nutrizione”, 2014, Macro Edizioni

Pollan Michael: “In difesa del cibo”, 2009, Adelphi

Proietti Luciano: “Figli Vegetariani”, Sonda Edizioni, 2014

Servan-Schreiber David: “Anticancro. Prevenire e combattere i tumori con le nostre difese naturali”, 2011, Sperling & Kupfer

Villarini Anna, Allegro Giovanni: “Prevenire I tumori mangiando con gusto”, Sperling & Kupfer

 

ALIMENTAZIONE NATURALE: LIBRI

Baroni Luciana, Diehl Hans: “Decidi di star bene”, La salute è una scelta, non un destino, 2004, Sonda Edizioni

Baroni Luciana: “Veg Pyramid”, La dieta Vegetariana degli Italiani, Sonda Edizioni

Beliveau Richard, Gingras Denis: “L’alimentazione anti-cancro”, Sperling & Kupfer

Beliveau Richard, Gingras Denis: “Le ricette anticancro”, Sperling & Kupfer

Berati Marina: “Vegan si nasce o si diventa”, Sonda Edizioni

Bressanini Dario: “Pane e Bugie”, Editore Chiarelettere

Bressanini Dario: “Le bugie nel carrello. Le leggende e i trucchi del marketing sul cibo che compriamo”, Editore Chiarelettere

Campbell T. Colin: “Whole. Vegetale e integrale. Un cambiamento epocale per la nostra salute e alimentazione. DVD”, 2014, Macrovideo

Fernandez Martinez Odile: “La mia ricetta anticancro, Sperling&Kupfer, 2014

Halpern George M: “I funghi che guariscono”, 2013, Edizioni il Punto d’Incontro

Kessler David A.: “Perché mangiamo troppo (e come fare per smetterla)”, 2012, Edizioni Garzanti. La bibbia di Michelle Obama nella sua compagna per la corretta alimentazione

McDougall, John A.: “Guarisci il tuo apparato digerente”, 2011, Macro Edizioni

McKeith Gillian: “Supercibi naturali per la salute”, Edizioni Tecniche Nuove

Pollan Michael: “Breviario di resistenza alimentare. 64 regole per mangiare bene”, 2011, BUR Rizzoli

Pollan Michael: “Cotto”, 2015, Adelphi

Pollan Michael: “Il dilemma dell’onnivoro”, 2008, Adelphi

Pollan Michael: “In difesa del cibo”, 2009, Adelphi

Proietti Luciano: “Mangia (bene) che ti passa”, Edizioni Verde Libri

Reymond William: “Cibi Killer”, tutto quello che non sai di mangiare, Edizioni Nuovi Mondi Media

Riefoli Michele: “Mangiar sano e naturale”, Manuale di consapevolezza alimentare per tutti, Macro Edizioni

Safran Foer Jonathan: “Se niente importa” (traduzione italiana del best seller “Eating Animals”), Guanda Editore

Trevisan Michela: “Mangia sano e spendi poco”, Edizioni Terra Nuova

Trevisan Michela: “Manuale dei cibi fermentati”, Edizioni Terra Nuova

Vestita Ciro: “Coltiviamo la Salute”, Giunti Edizioni

Vestita Ciro: “I cibi che curano”, Rai Eri Edizioni

Villarini Anna, Di Gangi Francesca: “Scegli ciò che mangi”, 2012, Sperling & Kupfer Guida ai cibi che aiutano a proteggere la salute

William Reymond: “Toxic”, Obesità, cibo spazzatura e malattie alimentari: inchiesta sui veri colpevoli, Edizioni Nuovi Mondi Media

 

ALIMENTAZIONE NATURALE E BAMBINI

De Petris Michela: “Ricette da favola”, per bimbi sani e …mamme in gamba, Editrice Novalis

Hood Sandra: “Bimbi Vegan”, 2012, Edizioni Terranuova

Pinelli Leonardo, Baroni Luciana, Fasan Ilaria: “Veg Pyramid Junior”, La dieta Vegetariana dei bambini italiani, 2012, Sonda Edizioni

Proietti Luciano: “Figli Vegetariani”, Sonda Edizioni, 2014

Proietti Luciano: “Naturalmente Bimbo”, Associazione Naturista Bolognese

Trevisan Michela: “Se non mangia le verdure. 120 ricette vegetariane e tanti gustosi suggerimenti per far apprezzare le verdure a tutta la famiglia, dai bambini ai nonni”, 2014, Edizioni Terra Nuova

Trevisan Michela: “Svezzamento secondo natura”, Edizioni Terra Nuova

 

ALIMENTAZIONE NATURALE E TUMORI

Africano Pino: “Vivere mi piace da morire. Tutti i cibi anticancro, ma proprio tutti”, 2014, Un Altro Punto di Vista

Beliveau Richard, Gingras Denis: “L’alimentazione anti-cancro”, Sperling & Kupfer

Beliveau Richard, Gingras Denis: “Le ricette anticancro”, Sperling & Kupfer

Bellingeri P, La dieta nel tumore, Tecniche Nuove, 2015

Berrino Franco: “Alimentare il benessere”, Franco Angeli Edizioni

Fernandez Martinez Odile: “La mia ricetta anticancro, Sperling&Kupfer, 2014

Servan-Schreiber David: “Anticancro. Prevenire e combattere i tumori con le nostre difese naturali”, 2011, Sperling & Kupfer

Villarini Anna, Allegro Giovanni: “Prevenire I tumori mangiando con gusto”, Sperling & Kupfer

 

ALIMENTAZIONE NATURALE E PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE

Esselstyn Caldwell B.: “Come prevenire e guarire le malattie cardiache con l’alimentazione. Oltre 150 ricette facili e gustose”, 2013, Macro Edizioni

Ornish Dean: “Il Metodo Ornish per curare le Malattie Cardiache!, 2014, Macro Edizioni

 

ALIMENTAZIONE NATURALE: LIBRI IRONICI, DIVERTENTI E SCIENTIFICAMENTE RIGOROSI

Africano Pino: “Aprite le orecchiette”, Prefazione dr. Franco Berrino, Macro Edizioni

Africano Pino: “Vivere mi piace da morire. Tutti i cibi anticancro, ma proprio tutti”, 2014, Un Altro Punto di Vista

Africano Pino: “Con lei sarò Franco”, con Video CD con interpretazione dr. Franco Berrino, LaSaluteMelaMangio

 

ALIMENTAZIONE NATURALE: LIBRI IN LINGUA INGLESE O FRANCESE

Barbard Neal: “Dr. Neal Barnard’s Program for Reversing Diabetes”, Rodale, 2007

Besson Philippe-Gaston: “Acide-base: une dynamique vitale”, Jouvence Santé

Campbell T. Colin, Jacobson Howard; “Whole: Rethinking the Science of Nutrition

Esselstyn Caldwell B.: “Prevent and reverse heart disease”, 2007, Edizioni Avery

Esselstyn Rip: “My Beef with Meat: The Healthiest Argument for Eating a Plant-Strong Diet”

McDougall, John A.McDougall, Mary: “The Starch Solution: Eat the Foods You Love, Regain Your Health, and Lose the Weight for Good!”, 2012, Rodale Press

Keon Joseph: “Whitewash: The Disturbing Truth About Cow’s Milk and Your Health”

Ornish Dean: “dr. Dean Ornish’s programme for reversing heart disease”, Paperback, 1997

Willett Walter: “Eat, Drink and Be Healthy”, Free Press Harvard School

 

ALIMENTAZIONE NATURALE: SITI WEB

http://lagrandevia.it/. E’ il sito dell’Associazione La Grande Via è un’associazione fondata da Franco Berrino, Luigi Fontana e Enrica Bortolazzi allo scopo di favorire iniziative volte a promuovere la prevenzione delle malattie e la longevità in salute.

www.scienzavegetariana.it/ (il sito fondato da Luciana Baroni, con tantissima bibliografia, in cui ci si può iscrivere alla newsletter e associare)

www.cambiamenu.it/

www.agireora.org/  (il sito fondato da Marina Berati, con informazioni sull’impatto ambientale della dieta tradizionale che pochi conoscono)

http://gaiaitalia.it/home/ (Il portale della Natura, degli Animali, della Salute)

https://www.vegsoc.org/ (Sito della Vegetarian Society)

www.agireoraedizioni.org/  (un sito che mette a disposizione prodotti, anche alimentari, tutti rispettosi dell’impatto ambientale)

www.lasalutemelamangio.com

www.attive.org/

www.cucinanaturalelab.it/

www.eatright.org/ (sito della American Dietetic Association)

www.hsph.harvard.edu/faculty/walter-willett/ (sito della Harvard School of Public Health)

www.llu.edu/ (sito della Loma Linda University)

www.pmri.org/index.html (sito del Reversing heart disease program di Dean Ornish)

www.tv.vegpyramid.info/

http://www.saicosamangi.info/
www.vegan3000.info/

http://www.vegfacile.info/

www.wcrf.org/ (sito del World Cancer Research Fund)

 

ALIMENTAZIONE NATURALE: SITI WEB CON FILMATI

http://tv.vegpyramid.info/video/

http://www.tvanimalista.info/video/

http://www.veggiechannel.com/

 

PILLOLE DI EDUCAZIONE SANITARIA IN TEMA DI SALUTE (E MALATTIE)

E’ una rivista mensile diretta del tutto indipendente (si regge unicamente sugli abbonamenti)

Il direttore scientifico è il dott. FRANCO BERRINO

Presenta aggiornamenti scientifici rigorosi sulla salute diretti alla popolazione

Il costo dell’abbonamento completo è di 10,00 euro e da diritto di ricevere la rivista e di accedere all’archivio internet contenente tutti i numeri precedenti

L’abbonamento si può effettuare tramite bonifico di 10,00 euro e i dati bancari per il bonifico sono i seguenti:

c/c bancario intestato a Centro Studi Allineare Sanità e Salute Finecobank

IBAN IT14A0301503200000003475334

ABI 03015 CAB 03200 CIN A

 

Ulteriori informazioni possono essere richieste a:

Fondazione Allineare Sanità e Salute

Phone:+39 3202256173

info@fondazioneallinearesanitaesalute.org
web http://www.fondazioneallinearesanitaesalute.org

NEWSLETTERS A CUI ISCRIVERSI GRATUITTAMENTE

Cibo è salute (la Società Scientifica fondata da Sergio Chiesa):

SSNV (la Società fondata da Luciana Baroni):

Associazione di Laboratorio di Cucina Naturale:

Società Vegetariana:

AgireOra (il sito di Marina Berati):

Nutrizionistiperlambiente (il sito di Michela Trevisan):

John McDougall: Health and Medical Center It’s the food!

The University of Sydney

Association KOUSMINE Française

Informa Salus

 

RICETTE GASTRONOMICHE NATURALI: LIBRI

Arosio Nives: “La cucina etica regionale. La vera cucina italiana vegan”, Sonda, 2012

Barbero Emanuela, Baroni Luciana: “La Cucina Diet-Etica”, oltre 230 ricette Vegan per vivere sani e in forma, Sonda Edizioni

Barbero Emanuela, Sagone Antonella: “La cucina Etica per mamma e bambino”, oltre 350 ricette per gravidanza, allattamento e svezzamento Vegan, Sonda Edizioni

Boscarello Pasquale: “Biscotti al naturale”, 2009, Terra Nuova Edizioni

De Petris Michela: “Ricette da favola”, per bimbi sani e …mamme in gamba, Editrice Novalis

Lomazzi Giuliana: “Cereali da mangiare e da bere”, 2011, Red Edizioni

Lomazzi Giuliana: “Cucinare i legumi”, 2005, Edizioni Tecniche Nuove

Scialdone Antonella: “La pasta madre” Edagricole

Trevisan Michela: “Mangia sano e spendi poco. 100 gustose ricette”, Edizioni Terra Nuova

Trevisan Michela: “Svezzamento secondo natura”, Edizioni Terra Nuova

Villarini Anna, Allegro Giovanni: “Prevenire I tumori mangiando con gusto”, Sperling & Kupfer

 

RICETTE GASTRONOMICHE NATURALI: SITI WEB E BLOG

http://gaiaitalia.it/home/

http://insiemepervincere.forumfree.it (sezione forum con ricette DIANA)

http://lapentolavegana.blogspot.com (il sito di Shelly Gluz)

http://magievegan.blogspot.com/ (il sito di Valeria Agnelutto)

www.cambiamenu.it/

http://www.cucinadellanima.it/

www.cucinanaturalelab.it

www.kousmine.eu (entrare nella sezione Cucinare e quindi nella successiva sezione Le Ricette)

http://www.nutrizionistiperlambiente.org/ (sezione: la salute nel cucchiaio)

www.ricette-vegetariane.it/ (ricette 100% vegetali)

www.tv.vegpyramid.info/ (entrare nell’Archivio Video e Audio e quindi nella sezione Cucina e Ricette)

www.vegan3000.info/

www.vegsoc.org/ (Sito della Vegetarian Society. Entrare nella Sezione Lifestyle & Nutrition e quindi nella successiva sezione Food and Recipes).

 

NUTRIZIONE KOUSMINE: LIBRI

Association Médicale Kousmine: “Il metodo Kousmine. Alimentazione sana, apporto di vitamine e minerali, igiene intestinale, implicazioni psicologiche”, Tecniche Nuove, 1993, 180 pagine

Bellingeri Paolo: “Sveglia la salute. Il metodo Kousmine e la sua dieta per adulti e bambini”, Terra Nuova Edizioni 160 pagine 2008

Brigo Bruno: “Kousmine per tutti i giorni”, Tecniche Nuove

Chiesa Sergio: “Il metodo Kousmine”, Edizioni Tecniche Nuove

Chiesa Sergio: “La dieta del metodo Kousmine”, Tecniche Nuove, 134 pagine

Kousmine Catherine:La sclerosi a placche non è inguaribile”, Tecniche Nuove, 1994, 200 pagine

Kousmine Catherine: “La tavola della salute”, Giunti Edizioni

Kousmine Catherine: “Salvate il vostro corpo! Prevenire e guarire le malattie moderne intervenendo sulle abitudini alimentariTecniche Nuove, 2000, 417 pagine

 

NUTRIZIONE KOUSMINE: SITI WEB

www.kousmine.net (sito dell’Associazione CiboèSalute, fondata e guidata da don Sergio Chiesa, esperto massimo di nutrizione, contiene la descrizione del metodo Kousmine e. fra le altre numerose informazioni, la biografia della dott.ssa Kousmine e le modalità di preparazione della crema Budwig)

www.sanaforchetta.it (il sito di informazione Paolo Bellingeri, collaboratore di don Sergio Chiesa)

http://www.amik.it/ (sito dell’associazione medica italiana Kousmine)

www.kousmine.com (sito dell’Associazione svizzera Kousmine)

www.kousmine.fr (sito dell’Associazione francese Kousmine)

www.giulianalomazzi.eu

 

NUTRIZIONE KOUSMINE: RICETTE

www.kousmine.net (entrare nella sezione Cucinare e quindi nella successiva sezione Le Ricette)

 

NUTRIZIONE MACROBIOTICA

Guglielmo Carlo: “Il grande libro dell’ecodieta. Una nuova visione della salute”, 2005, Edizioni Mediterranee

Kushi Michio: “Il nuovo libro della macrobiotica”, 1989, Edizioni Mediterranee

 

DIRITTI DEGLI ANIMALI: LIBRI E SITI WEB

Joy Melanie: “Perché amiamo i cani, mangiamo i maiali e indossiamo le mucche” Sonda Edizioni

Mason Jim: “Un mondo sbagliato” (Storia della distruzione della natura, degli animali e dell’umanità), Sonda Edizioni

Regan Tom, Hurwitz David: “Leonardo era vegetariano?” (Uno sguardo al passato per scoprire il nostro possibile futuro), Sonda Edizioni

Regan Tom: “Gabbie vuote” (La sfida dei diritti animali), Sonda Edizioni

Safran Foer Jonathan: “Se niente importa” (traduzione italiana del best seller “Eating Animals”), Guanda Editore

http://www.agireora.org/  (il sito fondato da Marina Berati)

http://www.antispec.org/

http://www.lav.it

 

IMPATTO AMBIENTALE DELL’ALIMENTAZIONE

http://www.agireora.org/  (il sito fondato da Marina Berati, con informazioni sull’impatto ambientale della dieta

http://www.cambiamenu.it/

www.nutritionecology.org Sito del Centro Internazionale di Ecologia della Nutrizione (NEIC)

www.nutrizionistiperlambiente.org (sito fondato da Michela Trevisan)

 

PROGETTO DIANA (PREVENZIONE DEL TUMORE ALLA MAMMELLA E DELLE SUE RECIDIVE)

I libri (uno dei quali è dell’ideatore del progetto stesso e uno della sua collaboratrice) e i siti più interessanti sono i seguenti:

 

LIBRI

-Franco Berrino: “Alimentare il benessere”, Franco Angeli Edizioni

-Anna Villarini, Giovanni Allegro: “Prevenire I tumori mangiando con gusto”, Sperling & Kupfer

 

SITI

http://insiemepervincere.forumfree.it

www.attive.org/

www.cucinanaturalelab.it/

www.istitutotumori.mi.it/istituto/cittadino/CascinaRosa.asp

www.naturopatia.org/Diana5/index.php

www.wcrf.org/ (sito del World Cancer Research Fund)

 

Di seguito sono riportati i link per visionare in rete o scaricare alcuni interessantissimi e recenti filmati inerenti l’alimentazione naturale e doppiati in italiano:

 

UN EQUILIBRIO DELICATO

Il film si può visionare o scaricare al seguente sito: tv.vegpyramid.info/video/salute/equilibrio-delicato/

Un filmato eccezionale che contiene anche una sintetica intervista al prof. Walter Willett, direttore del più prestigioso Centro di ricerca al mondo nel campo dell’epidemiologia nutrizionale, la HSPH (Harvard School of Public Health) di Boston. E’ un documentario che esamina il legame tra alimentazione e salute umana e fornisce informazioni per fare le scelte più corrette per prevenire le malattie e vivere più sani. E’ basato su interviste a medici, nutrizionisti, ricercatori di varie università nel mondo; arricchito da animazioni esplicative, fornisce spiegazioni approfondite sul ruolo dell’alimentazione per promuovere la salute o causare gravi malattie, come il cancro, le malattie cardiovascolari, l’osteoporosi, le malattie autoimmuni. Un documento importante per capire come evitare i danni di un’alimentazione sbagliata e difendere la nostra salute. Realizzato dal film-maker australiano Aaron Scheibner (Phoenix Philms), è stato doppiato in italiano a cura di AgireOra Edizioni, Durata: 86 minuti.

 

FACCIAMO IL COLLEGAMENTO

Il film si può visionare o scaricare al seguente sito: tv.vegpyramid.info/video/scelta-vegan/facciamo-il-collegamento/

In questo bellissimo documentario, realizzato da Environment Films per la Vegan Society inglese, vengono intervistate diverse persone: cuochi, un’atleta, una mamma vegan, una nutrizionista, una deputata, un direttore e un consulente di un’azienda agricola senza animali, ambientalisti, una ricercatrice, un autore e poeta. Tutti spiegano, con dati interessanti ed esempi personali, come la scelta vegan sia vincente da ogni punto di vista: il futuro per tutti.

Si tratta di una carrellata di esempi davvero efficace, perché mostra la realtà della vita vegan, i suoi innumerevoli aspetti positivi sia nella vita personale di tutti i giorni, sia per il mondo intero, per la natura e per gli animali e le persone che ci vivono. Attraverso le interviste a persone diverse, vengono spiegate innanzitutto le motivazioni di base della scelta vegan, e poi come da questa scelta tutti ci guadagnino.

E’ dunque un documentario molto utile per far capire, a chi ancora non lo sa, quanto sia facile, giusto, immediato, “normale” e naturale essere vegan, spazzando via tante credenze assurde e senza fondamento che impediscono alle persone di capire davvero questa scelta e farla propria.

 

FED UP

www.fedupmovie.com

http://www.cb01.tv/fed-up-sun-ita-2014/
Cliccare su: “speedvideo” o “videomega” all’interno dello schermo: “guarda il film completo”

“Fed Up” descrive il preoccupante futuro della società obesa, di come il mondo della pubblicità  a servizio delle grandi aziende alimentari industriali stia guidando le economie e i nostri gusti e scelte verso prodotti ricchi di zucchero (anche se mascherato con false diciture: light e zero calorie) e non verso la salubrità degli alimenti. Dobbiamo tornare alla dieta mediterranea di una volta, al cibo vero. Belle interviste a Michael Pollan, David Kessler e altri

 

MEAT THE TRUTH

Il film si può visionare o scaricare al seguente sito: tv.vegpyramid.info/video/ecologia-della-nutrizione/meat-the-truth-carne-la-verita/

Un documentario con le migliori e più aggiornate informazioni scientifiche sui cambiamenti climatici e il loro legame con l’allevamento di animali: l’industria dell’allevamento causa il 18% dell’effetto serra totale, una percentuale simile a quella dell’industria, e maggiore di quella dell’intero settore dei trasporti pubblici e privati (13,5%). Con un linguaggio accessibile a tutti, interviste con scienziati, animazioni, statistiche, il documentario intende dare un importante contributo al dibattuto pubblico sul tema, mostrando come un’alimentazione maggiormente basata su ingredienti vegetali sia necessaria per diminuire drasticamente l’impatto sull’ambiente della produzione di cibo. Le informazioni scientifiche derivano e sono state convalidate dalla FAO (Organizzazione per l’Agricoltura e l’Alimentazione dell’ONU), dal World Watch Institute e dall’Istituto per gli Studi Ambientali della Libera Università di Amsterdam.

 

LA VITA EMOTIVA DEGLI ANIMALI DA FATTORIA

Il film si può visionare o scaricare al seguente sito: http://www.tvanimalista.info/video/scelta-vegan/vita-emotiva-animali-fattoria/

Un documentario basato sul libro “Il maiale che cantava alla luna” dello scrittore di fama internazionale Jeffrey Masson. Adatto a tutte le età, particolarmente indicato per la visione nelle scuole medie inferiori e superiori, questo video mostra gli animali “da fattoria” per quello che sono realmente, esseri senzienti e non “macchine” come sono oggi considerati negli allevamenti intensivi. Nel video impareremo a conoscere questi animali, che solitamente non vengono né amati, né rispettati. Vedremo come vivono in natura, e come vivono invece nella dura realtà dell’allevamento, ma anche come potrebbero vivere se venissero rispettati, l’affetto che sanno dare e ricevere, la loro dignità, la loro bellezza, dentro e fuori. Evitare il loro sfruttamento e la loro morte dipende solo da noi: basta smettere di mangiarli.

 

COSA MANGIANO I VEGAN

Il film si può visionare o scaricare al seguente sito: http://tv.vegpyramid.info/video/scelta-vegan/cosa-mangiano-vegan-cibo/

Una conferenza illustrata con molte diapositive esplicative, in cui viene spiegato quali sono gli ingredienti della cucina vegan e l’enorme varietà di piatti che con essi si possono preparare.

Una breve introduzione iniziale spiega anche i motivi della scelta vegan e il significato di questa parola.

L’impressione che con la scelta vegan diminuiscano le possibilità di mangiare in modo vario e appetitoso è un preconcetto del tutto infondato. Si tratta semplicemente di cambiare abitudini e toglierci dalla testa il condizionamento imposto dai produttori di carne: non è vero che senza carne, o pesce, o formaggio e uova non possiamo fare un pasto. Al contrario, possiamo mangiare molto meglio, scegliendo ingredienti più gustosi, sani e, soprattutto, che non uccidono nessuno.

Gli ingredienti di base della cucina vegan sono verdura, cereali, legumi, frutta, frutta secca, ma questo vuol dire poco, perché sono solo gli ingredienti. Bisogna capire che sono migliaia i piatti appetitosi che si possono preparare, che sono per lo più i piatti della nostra tradizione mediterranea.

In questa presentazione vengono spiegati in dettaglio i possibili utilizzi e preparazioni di questi ingredienti e vengono fornite ricette di esempio.

 

L’IMPATTO AMBIENTALE DELLE NOSTRE SCELTE ALIMENTARI

Il film si può visionare o scaricare al seguente sito: http://tv.vegpyramid.info/video/ecologia-della-nutrizione/impatto-ambientale-scelte-alimentari/

Alla domanda “possiamo fare davvero qualcosa come singoli per arrivare a un consumo sostenibile?” la risposta giusta è “Certo, non solo, ma quello che possiamo fare sul fronte della scelta del nostro cibo è decisamente più potente di quello che possiamo fare in ogni altro campo!”. È questa, la via da seguire: modificare le nostre abitudini alimentari per avere un impatto ambientale e sociale molto minore.

Per comprendere i motivi dell’enorme impatto sull’ambiente della produzione di carne, occorre notare che gli animali d’allevamento sono “fabbriche di proteine alla rovescia”.

Infatti gli animali d’allevamento consumano molte più calorie, ricavate dai vegetali, di quante ne producano sotto forma di carne, latte e uova: come “macchine” (così sono ormai considerati nella moderna zootecnia, anche se macchine di certo non sono) che convertono proteine vegetali in proteine animali, sono del tutto inefficienti. Il rapporto di conversione da mangimi per gli animali a “cibo” per gli umani varia da 1:30 a 1:4, a seconda della specie animale. Vale a dire: per ogni kg di carne che si ricava da un animale, lo stesso animale deve mangiare mediamente 15 kg di vegetali, appositamente coltivati. Questo causa uno spreco enorme di terreni fertili, energia, acqua, sostanze chimiche, causa emissioni di gas serra e crea il problema dello smaltimento delle enormi quantità di deiezioni animali altamente inquinanti.

Questo è il nocciolo della questione, lo spreco intrinseco della trasformazione vegetale -> animale. Su questo tema esistono vari studi scientifici che danno risultati numerici inequivocabili: è ormai urgente diminuire, a livello planetario, i consumi di alimenti animali. Ognuno di noi può fare la sua parte, la responsabilità è di tutti.

 

EARTHLINGS – TERRESTRI

Il film si può visionare o scaricare al seguente sito: http://www.youtube.com/watch?v=s_65Kns_kO4

Earthlings è un documentario antispecista del 2005 scritto, prodotto e diretto da Shaun Monson e narrato dall’attore ed animalista Joaquin Phoenix. La colonna sonora è stata composta dal musicista ed attivista dei diritti animali Moby. Il documentario ha richiesto ben cinque anni di lavoro al suo realizzatore, ed ha avuto un grande successo presso le comunità animaliste di tutto il mondo. Il filosofo animalista Peter Singer ha detto: “Se potessi mostrare un film ad ogni persona nel mondo, sceglierei Earthlings”.

Il film descrive gli usi che gli esseri umani fanno degli animali, cibandosene, ricavandone materiali per produrre vestiario e altro, usandoli come intrattenimento o compagnia, sfruttandoli per la sperimentazione scientifica. Questo racconto viene sviluppato da un punto di vista antispecista; il concetto stesso di “antispecismo” viene presentato all’inizio del film, in relazione con i termini “razzismo” e “sessismo“. Earthlings sarà seguito da un secondo documentario, Unity, che andrà ad aggiungersi alla trilogia cui appartengono entrambi. La data fissata per l’uscita di Unity è settembre 2013

 

GREEN

Il film si può visionare o scaricare al seguente sito: http://www.greenthefilm.com

E’ del francese Patrick Rouxel ed è vincitore di numerosi premi. E’ un viaggio commovente attraverso gli occhi e i ricordi di una orangutan femmina, vittima della deforestazione per la produzione di olio di palma nel Borneo, in Indonesia.

 

ALMA

Il film si può visionare o scaricare al seguente sito: http://www.almathefilm.com

Tratta della deforestazione in Amazzonia ed è incentrato sugli aspetti ambientali e da un punto di vista
quasi soggettivo, degli animali, sia di quelli vittime dirette dei disboscamenti, sia di quelli allevati per l’industria della carne, della pelle e del latte.

 

KILLERBEAN

Il film si può visionare o scaricare al seguente sito: http;//killerbeanmovie.blogspot.com

E’ prodotto da Latinamerikagruppernam, una ONG svedese.

Tratta della deforestazione in Amazzonia ed è incentrato sugli impatti sociali sui popoli nativi scacciati dalle loro terre con l’uso anche della forza.
FOWL PLAY-LA VERITÀ SULLE UOVA

Il film si può visionare o scaricare al seguente sito: http://www.tvanimalista.info/video/allevamenti-macelli/produzione-uova-galline-ovaiole/

Questo documentario mostra come funzionano gli allevamenti di galline ovaiole, la sofferenza, l’agonia e la morte che questi animali devono affrontare solo perché le persone possano avere sulla loro tavola un “cibo” inutile e dannoso per la salute come le uova.

Si basa su indagini effettuate negli allevamenti degli Stati Uniti, ma gli stessi allevamenti si trovano in tutto il mondo, Italia compresa, come hanno dimostrato recenti investigazioni svolte nel nostro paese. I metodi sono identici, com’è ovvio che sia, visto che si tratta di allevamenti standardizzati che hanno come unico scopo il maggior profitto possibile. Il destino di questi animali è il medesimo, dappertutto, e la fine è sempre il macello, in qualsiasi tipo di allevamento.

Nel documentario vengono mostrate interviste con attivisti che hanno svolto investigazioni sotto copertura e con veterinari e biologi che spiegano come galline e polli siano animali sensibili e intelligenti, che provano emozioni e sentimenti, come qualsiasi altri animale.

Adatto a ragazzi e adulti, particolarmente indicato per la visione nelle scuole dalle medie inferiori in su.

Il documentario è stato doppiato dalla versione originale realizzata dall’associazione americama Mercy for Animals.
Il sito del video originale in inglese: http://www.fowlplaymovie.com/

 

 

PERSONE DI CUI CERCARE FILMATI SU

http://www.youtube.com/

http://www.veggiechannel.it/

 

Franco Berrino

Sergio Chiesa

Luciana Baroni

Luciano Proietti

Leonardo Pinelli

Marina Berati

Pino Africano

Michela De Petris

Michela Trevisan

Anna Villarini

Melina Vesanto

Paolo Bellingeri

 

Buona lettura e buona visione!

Mario Berveglieri

Maria Luisa Ferrari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...